Fonti Islamiche

    1. home

    2. article

    3. Si può stringere un rapporto di fratellanza con una persona dell’altro sesso recitando una formula? E dopo ciò, ci si può sposare?

    Si può stringere un rapporto di fratellanza con una persona dell’altro sesso recitando una formula? E dopo ciò, ci si può sposare?

    Si può stringere un rapporto di fratellanza con una persona dell’altro sesso recitando una formula? E dopo ciò, ci si può sposare?
    Rate this post

     

    Si può stringere un rapporto di fratellanza con una persona dell’altro

    sesso recitando una formula? E dopo ciò, ci si può sposare?

     

    Domanda

    Si può stringere un rapporto di fratellanza con una persona dell’altro sesso recitando una formula? E dopo ciò, ci si può sposare?

     

    Risposta concisa (di islamquest.net)

    Secondo l’Islam non esiste una formula per un rapporto di fratellanza tra due persone di sesso opposto. L’unica formula e contratto esistenti nell’Islam per diventare intimi (mahram), sono quelli del matrimonio che può essere a lungo o breve termine (matrimonio a tempo indeterminato o determinato). La correttezza di questa formula prevede delle condizioni tra cui il permesso del padre o del tutore della giovane[1].

    Se lei ha intenzione di sposarsi, per conoscere e avere rapporti leciti con la sua futura moglie, potrebbe contrarre un matrimonio a termine con il permesso del padre e stabilire delle condizioni: per esempio che tale contratto sia solo per diventare intimi (mahram) e conoscersi meglio, senza avere rapporti sessuali. Dopo questa fase, se vorrà, potrà provvedere al matrimonio definitivo (a tempo indeterminato).

     

    Nota

    [1] Tudhihal-Masa’il Marajih, vol. 2, pag. 449, questione 2276.