Fonti Islamiche

  •  Misbah al-Hidayah Ilal-Khilafah wal-Wilayah
    Misbah al-Hidayah Ilal-Khilafah wal-Wilayah
    4.8 (95%) 4 vote[s]

    Misbah al-Hidayah Ilal-Khilafah wal-Wilayah

    Abbiamo qui il piacere, approfittando dell’onore resoci dall’ospitalità di questo autorevole sito informatico [www.it.islamic-sources.com], di potere presentare al pubblico italiano il testo originale della traduzione della Mişbāĥ dell’Imam Ķomeynī, scevro da tutte quelle alterazioni incresciose, inopportune, e per lo più errate, che hanno indebitamente bruttato la versione, che è stata da poco data alle stampe […]

  •  Recensione dell’introduzione di Sayyid Jalālu-d-Dīn Āštiyānī al commento di Qayşarī ai Fuşūş-l-Ĥīkam di Ibn Arabī.
    Recensione dell’introduzione di Sayyid Jalālu-d-Dīn Āštiyānī al commento di Qayşarī ai Fuşūş-l-Ĥīkam di Ibn Arabī.
    5 (100%) 2 vote[s]

    Recensione dell’introduzione di Sayyid Jalālu-d-Dīn Āštiyānī al commento di Qayşarī ai Fuşūş-l-Ĥīkam di Ibn Arabī.

    Nel Nome d’Iddio Altissimo Recensione dell’introduzione di Sayyid Jalālu-d-Dīn Āštiyānī al commento di Qayşarī ai Fuşūş-l-Ĥīkam di Ibn Arabī. Nell’accingerci a recensire questa preziosa introduzione di Sayyid Āštiyānī, sarà opportuno rimarcare, com’è che non ci si debba in primo luogo far ingannare dal fatto che essa è così denominata, trattandosi in effetti di un’opera a sé […]

  •  La gnosi islamica
    Rate this post

    La gnosi islamica

    Il presente scritto rappresenta il testo di una relazione tenuta dell’Hujjatulislam Mohammad Hadi Abdekhoda’i (ex Ambasciatore della Repubblica Islamica dell’Iran presso il Vaticano) nella Facoltà di Filosofia dell’Università Complutense di Madrid il 19 gennaio 1999, in occasione di un congresso sulle figure di Jalaloddin Balkhi (più noto in Occidente come Rumi) e Mohyioddin Ibn °Arabi.

  • Rate this post

    22 maggio: giornata di commemorazione del grande filoso persiano Mulla Sadra

    Nel calendario ufficiale dell’Iran il 22 maggio viene commemorato come la giornata nazionale del grande studioso e filosofo persiano (il 1˚ khordad, il terzo mese nel calendario persiano). Ṣadr ad-Dīn Muḥammad Shīrāzī conosciuto semplicemente come Mulla Sadra Shirazi nacque a Shiraz (Iran) nel 1571 o nel 1572 ed è considerato da diverse fonti (Oliver Leaman, […]

  • Rate this post

    La gnosi islamica

    Il presente scritto rappresenta il testo di una relazione tenuta dell’Hujjatulislam Mohammad Hadi Abdekhoda’i (ex Ambasciatore della Repubblica Islamica dell’Iran presso il Vaticano) nella Facoltà di Filosofia dell’Università Complutense di Madrid il 19 gennaio 1999, in occasione di un congresso sulle figure di Jalaloddin Balkhi (più noto in Occidente come Rumi) e Mohyioddin Ibn °Arabi. […]

  • Rate this post

    Recensione a “L’Imam Khomeyni, uno gnostico sconosciuto del XX secolo” di Y.C. Bonaud

    Quella che segue è la recensione dell’opera L’Imam Khomeyni, un gnostique méconnu du XXe siècle: Métaphysique et théologie dans les oeuvres philosophiques et spirituelles de l’Imam Khomeyni, Yahya Christian Bonaud, Parigi/Beirut: Edizioni al-Bouraq 1997, pp. 560, cloth, FF 137, realizzata nel 2001 dal Prof. Sajjad Rizvi, docente a Cambridge. In italiano, per le edizioni “Il […]

  • Rate this post

    La differenza tra disvelamento (kashf) e fantasia (wahm)

    Talibul-ilm di Qom Questo piccolo trattato è inteso a chiarire ed esaminare i differenti tipi di visioni che il salik (viaggiatore spirituale) potrebbe avere cosicché, egli possa differenziare tra ciò che deve ignorare e da cui deve allontanarsi e, ciò a cui deve prestare attenzione. Per cominciare, l’uomo, con il suo corpo, la sua anima […]

  • Rate this post

    L’irfan nella vita e nell’opera dell’Imam Khomeynī

    R.Arcadi Uno degli aspetti certo meno noti, ma indubbiamente il più importante e fondamentale nell’esistenza personale, nell’opera comunitaria, e nella produzione intellettuale dell’Imam Khomeyni, è certo quello cosiddetto “irfanico”. La parola “ºirfān”, in arabo, è l’infinito del verbo di I forma ºarafa, conoscere, sapere, con un senso di immediatezza, penetrazione, ed ampiezza che lo contrappone […]

  • Rate this post

    La presenza divina

    Hujjatulislam Abdekhoda’i* L’uomo si trova sempre alla presenza di Dio ed Egli è prossimo all’uomo, anzi, a tutti gli esseri viventi. Questo concetto è stato espresso nel Nobile Corano attraverso numerosi vocaboli fra cui la preposizione araba ma’a, che significa con, la quale ricorre circa diciotto volte per quanto concerne il rapporto fra l’uomo e […]

  • Rate this post

    L’assistenza del mondo celeste (Ayatullah Rayshahri)

    Continuiamo con la pubblicazione di un altro paragrafo del libro “L’Alchimia dell’Amore” dell’Ayatullah Mohammad Rayshahri che costituisce, per dirla con le parole dell’autore, “molto più che una biografia” del grande gnostico Jenabe Shaykh ‘Ali Khayyat. L’opera dell’Ayatullah infatti, ben lungi dal limitarsi a fornire dati storici e personali di quest’uomo di Dio, indica il cammino […]

  • Rate this post

    La Preghiera della Notte (Salat al-Layl)

    Nel cuore della notte, quando la gran parte delle persone dorme e non vuole o non riesce a sopraffare la propria stanchezza, il vero credente si alza per la pregare la preghiera notturna (salat al-layl). In molti versetti del sacro Corano, Iddio esorta i credenti a stare svegli una parte della notte per adorare Iddio […]

  • Rate this post

    “La Via spirituale, invito ed introduzione”

    Il testo raccoglie due scritti, la “Lettera al figlio” di Rûhollâh Mûsawî Khomeynî, e un’“Introduzione alla gnosi (‘irfân)” di Mortazâ Motahharî. E’ stato curato a Trieste nel 2001 e pubblicato a Roma dalla Semar nel 2002. PREFAZIONE: IL TESTO INVITA E INTRODUCE ALLA RICERCA DELLA CONOSCENZA DI SÉ, Fine Ultimo di chi è consapevole che […]

  • Rate this post

    L’opera dell’Allamah Tabatabai tra Oriente e Occidente

    Nel Nome di Dio, il Clemente, il Misericordioso In quest’occasione, ed essendo interessati ai Principi d’ordine spirituale e metafisico che sono il deposito di Sapienza Increata che ogni Tradizione spirituale degna di tale nome porta con sé, cercheremo di considerare nelle sue linee essenziali la spinta sostanziale che l’Allamah Tabatabai ha portato all’insegnamento di tali […]

  • Rate this post

    I colloqui dell’Imâm con Komayl ibn Ziyâd (H.Corbin)

    Tratto dal IV volume dell’opera dello studioso francese intitolata “En Islam iranien”. La traduzione in italiano è stata gentilmente messa a disposizione dell’Associazione Islamica Imam Mahdi (AJ) dal Dott. Fabio Tiddia, che a tale argomento ha dedicato la propria tesi di laurea. In realtà, pensiamo in particolare qui a due colloqui del I Imâm con […]

  • Rate this post

    Virtù dell’anima – La Pazienza (Sabr)

    “…E siate pazienti e perseveranti, perché Allah è con coloro che perseverano.” (Sacro Corano, VIII: 46) L’Imam Ja’far al-Sadiq (a) disse: “In verità, sabr sta alla fede come la testa sta al corpo. Il corpo muore senza testa, e così quando se ne va la sabr, anche la fede scompare.” [Al-Kulayni, al Kafi, vol. 2, […]

  • Rate this post

    Il Sole dietro le nubi (Allamah al-Majlisi)

    Le riflessioni di Allamah al-Majlisi sull’hadith che identifica il dodicesimo Imam, l’Imam Mahdi (Iddio ne affretti la gioia della manifestazione) come “il Sole dietro le nubi” Tra le narrazioni più comuni trasmesse per spiegare la funzione dell’Imam Mahdi (aj) durante la sua occultazione vi è l’analogia del “Sole dietro le nubi”. In questo testo Allamah […]

  • La lotta contro l’ego (jihad al-nafs)
    3 (60%) 1 vote[s]

    La lotta contro l’ego (jihad al-nafs)

    “…per l’anima e (per) Colui Che le ha dato forma perfetta, e poi l’ha ispirata affinché capisse ciò che è sbagliato e ciò che è giusto per essa. Veramente ha successo chi la purifica.” (Corano, 91: 7-9) L’Imam Ja’far al-Sadiq (a) disse:“Il Profeta di Dio (s) inviò un contingente dell’esercito (al fronte di battaglia). Al […]

  • Rate this post

    Gli Imam come ermeneuti del Corano

    Significato esoterico di un versetto coranico secondo gli Imam Baqir e Sadiq (as) Amélie Neuve-Eglise Uno degli aspetti centrali della missione degli Imam è di svelare il senso profondo ed esoterico (bâtini) dei versetti coranici. Lungi dal mettere in causa il loro senso apparente (zâhiri), essa ne costituisce l’approfondimento e ne rivela lo spirito. Presenteremo […]

  • Rate this post

    Corbin ed altro (R. Arcadi)

    Henry Corbin Da qualche tempo a questa parte si va facendo strada nel mondo occidentale, quantunque assai faticosamente, un qualche sentore di quel mondo recondito di conoscenza proprio ai seguaci della Famiglia immacolata del Nunzio divino, a cui viene dato il nome di “ºirfān”, o conoscenza appunto, o “gnosi”. Il fatto è, che questo lento […]

  • Rate this post

    Il Sigillo della walâyat mohammadiana e il suo Occultamento – H. Corbin

      Il Sigillo della walâyat mohammadiana e il suo Occultamento (ghaybat) (Henry Corbin) Tratto dal IV volume dell’opera dello studioso francese intitolata “En Islam iranien“. La traduzione in italiano è stata gentilmente messa a disposizione dell’Associazione Islamica Imam Mahdi (AJ) dal Dott. Fabio Tiddia, che a tale argomento ha dedicato la propria tesi di laurea. […]

  • Page 1 of 612345...Last »