Fonti Islamiche

  • Rate this post

    Brani tratti da: L’Olocausto allo scanner

    di Jürgen Graf Lo Zyklone e le camere di disinfestazione tedesche L’insetticida Zyklonè stato brevettato nel 1924. Esso è ancora utilizzato per disinfestare i silos, i battelli, etc., ma anche per gassare le tane delle volpi (nel quadro della lotta contro la rabbia). Durante la seconda guerra mondiale è stato utilizzato in molti campi di […]

  • Rate this post

    Auschwitz: i Fatti e la Leggenda

    di Robert Faurisson Gennaio 1995 A ll’inizio del 1940, Auschwitz era solo una città, di 13.000 abitanti, dell’Alta Slesia tedesca. Nel maggio dello stesso anno, nella periferia di Auschwitz inizia a costruirsi, sull’area di una caserma dell’artiglieria polacca, un “campo di transito” per 10.000 detenuti polacchi. Negli anni che seguirono, con l’aggravarsi della guerra, Auschwitz […]

  • Rate this post

    Il revisionismo in Canada

    I processi Zündel di Robert Faurisson (1988) [L’articolo che qui segue apparve nelle “Annales d’Histoire révisionniste”, n° 5, estate-autunno 1988. Esso costituisce un’esauriente rassegna di quello che all’epoca era lo stato delle ricerche dei revisionisti e puo cosi svolgere una funzione informativa particolarmente preziosa per il lettore italiano. Una postilla ci sembra opportuna. Se Faurisson […]

  • Rate this post

    Il problema delle camere a gas

    di Robert Faurisson Quella che qui segue è un’esposizione sintetica per la quale Faurisson cercò a lungo ospitalità presso varie testate. Gliela pubblicava, infine, Maurice Bardèche, noto intellettuale fascista, nella propria rivista, “Défense de l’Occident”, giugno 1978. Dall’avvertenza che chiude il presente scritto si vedrà come Faurisson non mancasse di prendere le distanze dalla linea […]

  • Rate this post

    Le falsificazioni di Auschwitz

    secondo un “dossier” de L’Express di Robert Faurisson 19 gennaio 1995 «Auschwitz: la memoria del male». E’ sotto questo titolo che L’Express ha presentato un inserto di venti pagine sul campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau&nbsp(1). Eric Conan è il principale responsabile di quell’inserto che, riprendendo la solita tesi dello sterminio degli ebrei, tende a dare […]

  • Rate this post

    Camere a gas Verità o Menzogna?

    Intervista al Prof. Faurisson Storia Illustrata, Agosto 1979 Storia – Signor Faurisson, da qualche tempo in Francia, e non solo in Francia, lei è al centro di un’aspra polemica per certe sue affermazioni su quella che rimane una delle pagine più buie della storia della Seconda Guerra Mondiale. Ci riferiamo allo sterminio degli ebrei da […]

  •  Non colpevole a Norimberga
    Rate this post

    Non colpevole a Norimberga

    La revisione della storia è vecchia quanto la storia stessa. Gli Annali di Tacito (vx, 38) accennano ad esempio ad una “diceria” secondo la quale Nerone avrebbe incendiato Roma. Questa “diceria” fu ripetuta da altri storici romani come un “fatto certo” (Suetonio, Nero, v 38; Dione Cassio, Epistulae, lxii 16; Plinio il Vecchio, Naturalis Historia, […]

  • Rate this post

    Non colpevole a Norimberga

    Le argomentazioni della difesa di Carlos Whitlock Porter Fonte: Radioislam.org PREFAZIONE La revisione della storia è vecchia quanto la storia stessa. Gli Annali di Tacito (vx, 38) accennano ad esempio ad una “diceria” secondo la quale Nerone avrebbe incendiato Roma. Questa “diceria” fu ripetuta da altri storici romani come un “fatto certo” (Suetonio, Nero, v […]

  • Rate this post

    Presentazione dello Rapporto Leuchter (di David Irving)

    Contrariamente alla storiografia, la chimica è una scienza esatta. Storici, ormai sorpassati, della storia contemporanea, si sono finora generalmente accontentati di interminabili, accaniti dibattiti su significati ed interpretazioni. I più pigri tra di essi si sono impegnati a sviluppare un’arte poco appariscente: quella di leggere tra le righe. Tutto ciò serviva a sostituire il faticoso […]

  • Rate this post

    Traduzione del Doc. NI-9912

    Ufficio del Capo del Consiglio per i Crimini di Guerra ISTRUZIONI PER L’USO DELL’ACIDO PRUSSICO (ZYKLON) PER LA DISTRUZIONE DEI PIDOCCHI E SIMILI (DISINFESTAZIONE) I Proprietà dell’acido prussico (acido cianidrico) L’acido prussico è un gas generato per evaporazione. Punto di ebollizione: 25 gradi centigradi. Punto di congelamento: — 15 gradi centigradi. Gravità specifica: 0,69. Densità […]

  • Rate this post

    Rapporto Leuchter (di Fred A. Leuchter, Jr.)

    NI-9912 – Il famoso documento di Norimberga sull’uso dello Zyklon B. La fine delle testimonianze fantastiche…   Introduzione Nel febbraio di quest’anno (1988) si mise in contatto con me il Dr. Robert Faurisson per il processo del Sig. Ernst Zündel e mi chiese di prendere in considerazione l’assunzione dell’incarico di esaminare le presunte camere a […]

  • Rate this post

    Rapporto Leuchter (prefazione di Robert Faurisson)

    Nel gennaio del 1988, a Toronto (Canadà), presi parte alla difesa del signor Ernst Zündel, che fu processato per “diffusione di notizie false”, avendo pubblicato Morirono, realmente, sei milioni?, un libretto che sfidava l’universale credenza che sei milioni di ebrei sarebbero stati assassinati dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale, mediante l’uso di camere a […]

  • Rate this post

    La repressione israeliana nei territori occupati

    L’occupazione da parte di Israele dei territori occupati va inquadrata nella politica espansionistica permanente dei suoi governi. Israele occupa per rimanere, quindi oltre a stabilire subito nuovi insediamenti con funzioni soprattutto militari, si appropria delle principali fonti di reddito economico: la terra e l’acqua, prima del ’67 in Cisgiordania e nella striscia di Gaza non […]

  • Rate this post

    L’espansionismo di Israele

    La ragione della politica espansionistica di Israele e’ una: conquistare tutto il territorio che corrisponde alla ideologia sionista. Puo’ sembrare assurdo al giorno d’oggi che un paese possa conquistare dei territori con la forza, eppure e quanto e’ avvenuto con Israele, il cui territorio e’ circa 5 volte quello previsto dalla spartizionebdell’ONU del 1947. D’altronde, […]

  • Rate this post

    Lo Stato d’Israele

    A 40 anni daUa sua nascita, lo Stato d’Israele non ha una costituzione scritta. Bisogna ricorrere alla dichiarazione della sua fondazione e ad altri documenti ufficiali per capire di che tipo di stato si tratta, chi ne e’ cittadino, quali garanzie offrono le sue istituzioni. Le due leggi fondamentali dello Stato, la legge del ritorno […]

  • Rate this post

    II Sionismo

    Nacque in Europa orientale negli ultimi anni dell’800 teorizzando la fondazione di uno “Stato ebraico” per tutti gli aderenti alla fede ebraica in quanto gli ebrei costituiscono una minoranza che non riesce a trovare un proprio inserimento nella vita economica sociale-culturale dei vari paesi in cui essi vivono, ma questa teoria altro non era che […]

  • Rate this post

    L’esodo

    Dopo la strage di Deir Yassin comincio’ l’esodo dei palestinesi, costretti ad abbandonare ogni loro avere e ad incamminarsi verso gli sterminati “campi profughi” che l’ONU generosamente preparava nella valle del Giordano. A nulla valse la reazione militare degli stati arabi che, all’atto della scadenza del mandato britannico (15 maggio 1948), tentarono di respingere gli […]

  • Rate this post

    La spartizione della Palestina

    Oltre alla fine del mandato britannico per il maggio 1948, l’0NU propose di risolvere la “controversia” tra palestinesi e sionisti spartendo la Palestina in uno stato ebraico (56% della superficie) ed uno stato arabo (43%), me Gerusalemme doveva essere dichiarata “Zona Internazionale” sotto controllo dell’ONU stessa. Tale piano privava automaticamente gli arabi abitanti nella zona […]

  • Rate this post

    La storia della Palestina

    Oltre cinque milioni sono oggi i palestinesi. La loro storia si identifica con quella terra che per novemila anni li ha accolti: una distesa grande quanto la Sardegna, tra il Giordano, il golfo di Aqaba e il Mediterraneo. Qui vivevano i primi palestinesi (discendenti degli abitanti originari della antica Palestina -Amriti, Cananei. Aramiti ed Arabi- […]

  • Rate this post

    Misteri e segreti del B’NAÏ B’RÏTH

    Emmanuel Ratier presenta un nuovo libro esplosivo… MISTERI E SEGRETI DEL B’NAÏ B’RÏTH La più importante organizzazione ebraica internazionale Dalla rivista “Sodalitium” N. 38, Giugno-Luglio 1994 — Verrua Savoia (TO) INTRODUZIONE Emmanuel Ratier ci presenta uno studio molto interessante sul “B’naï B’rith”. Su questo argomento non era stato scritto ancora nulla di così completo, dettagliato […]

  • Page 3 of 612345...Last »